Attraversando la Via Francigena: Altopascio

Probabilmente il simbolo che meglio definisce il ruolo di Altopascio nella storia è l’affresco che, nella chiesa di San Jacopo Maggiore,  ritrae il santo patrono dei pellegrini mentre è in procinto di “approdare” ad Altopascio sulla prua di una barca recante il simbolo del Tau. Altopascio sorgeva infatti sulle rive del lago Bientina, prosciugato a…

Read More

Attraversando la Via Francigena: Porcari

Colonia umana sin dall’Età del Bronzo, vide, nei suoi dintorni, insediamenti etruschi per poi divenire colonia romana. Il centro storico si svilupperà all’inizio dell’XI sec. in seguito all’invasione dei barbari Ungari.  Il nome della città di Porcari probabilmente deriva da Portus Carolis ovvero Porto di Carlo, ma si dice anche che il territorio fosse noto…

Read More

Attraversando la Via Francigena: Lucca

Lucca risale all’epoca Etrusca. Sorta in un territorio al confine tra le diramazioni del fiume Serchio, il quale divideva l’area etrusca e quella ligure. Probabilmente all’inizio insediamento ligure, Lucca deriva il suo nome da Luk che significa in celto “luogo paludoso” ma anche “luce”. Lucca è stata dal II sec. a.C. colonia romana. L’anfiteatro centrale…

Read More

Attraversando la Via Francigena: Pietrasanta

Prende il suo nome dal podestà di Lucca, Guiscardo Pietrasanta, che la fondò nel 1255 avendovi concentrato i soldati a seguito della distruzione dei castelli di Corvaia e Vallecchia. È capoluogo storico della Versilia e centro per la lavorazione del marmo e del bronzo d’importanza internazionale. È meta di scultori provenienti da tutto il mondo. Pietrasanta…

Read More

Attraversando la Via Francigena: Sarzana

Sarzana è citata in un diploma dell’imperatore Ottone I datato 963 d.C.. Il testo riconosce al Vescovo di Luni il possesso del Castrum Sarzanae, situato nei pressi della Fortezza di Sarzanello. Per la sua posizione strategica, il borgo, doveva avere funzione di controllo sulle strade di fondovalle, in corrispondenza dell’incrocio tra la Via Aurelia e…

Read More

Attraversando la Via Francigena: Pontremoli

È Pontremoli la prima cittadina della via Francigena Toscana. Scendendo dal Passo della Cisa si costeggia l’attuale tratto della SS62 percorrendo la strada approntata per i pellegrini che dall’Appennino scende a valle. Questo tratto era noto nell’antichità per essere il più pericoloso; si prestava molto infatti alle rapine, in quanto lontano, per ripidità e struttura…

Read More